11.1 C
Nardò
giovedì, Aprile 18, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

CENTRO DI RICERCA AL “SAMBIASI”, COSTITUITO IL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro
- Advertisement -

È stato costituito il Comitato Tecnico Scientifico che funzionerà da gruppo di lavoro a sostegno della realizzazione a Nardò di un Centro di Ricerca Traslazionale regionale (ospedale, università, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico), focalizzato sulle patologie più presenti sul territorio in base alle indicazioni dei medici di medicina generale. La nascita del Centro, in accordo con Asl, Regione Puglia e Irccs, servirà a riqualificare l’immobile dell’ex ospedale “Sambiasi”. Il Comitato è composto dal sindaco Pippi Mellone, dal docente universitario (già presidente del Consiglio del corso di Laurea Magistrale di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bari) Rosario Polizzi, dal tecnico di telemedicina e teledidattica Walter Pepe, dal vicepresidente della Provincia di Lecce e consigliere comunale Paola Mita, dall’assessore al Welfare Maria Grazia Sodero, dall’imprenditore Fioravante Totisco, dal medico Roberto Filograna e dal portavoce del sindaco Agostino Indennitate. I componenti forniranno il loro supporto a titolo gratuito.

Sulla prospettiva di un centro di ricerca e di cura sulle malattie emergenti del territorio all’interno dell’ex ospedale sta lavorando da tempo l’amministrazione comunale, anche grazie alla intermediazione e alla utilissima collaborazione del professor Rosario Polizzi. L’idea progettuale è quella di localizzare nell’ex ospedale neretino l’attività scientifica e di ricerca e nell’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli, ancora pienamente operativo, l’attività clinica e di ricovero, coinvolgendo il mondo sanitario del capoluogo pugliese e valorizzando il personale ospedaliero locale. Il progetto ha l’assenso di Università di Bari e Regione Puglia, manifestato in una serie di incontri in cui è stata pienamente condivisa l’opzione accademico/ospedaliera, per i positivi risvolti che avrebbe sul territorio. La nomina del Comitato, di fatto, segna il passaggio alla fase operativa del progetto.

“Con la costituzione del Comitato – fa sapere il sindaco Pippi Mellonesi passa molto concretamente alla fase operativa del progetto. La piena convergenza tra Comune, Università di Bari, Irccs, Asl e Regione Puglia mi fa ben sperare sulla celerità dell’iter per il Centro di Ricerca, una prospettiva ambiziosa e utile per il nostro territorio. Con il direttore della Asl Ottavio Narracci e il direttore del distretto Oronzo Borgia, entrambi favorevoli al progetto e disponibili a collaborare, siamo al lavoro su quella che sarà una bellissima azione di riqualificazione del nostro ex ospedale”.

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

PALCOSCENICO NERETINO PRESENTA “MAMMA MI TOOOOLE”: APPUNTAMENTO AL TEATRO COMUNALE

0
Anche quest' anno la compagnia teatrale Palcoscenico Neretino presenta un nuovo lavoro con una divertente...

ECOPODISMO: DOMENICA 12 MAGGIO TORNA LA PORTOSELVAGGIO NATURAL TRAIL, TRA CERTEZZE E NOVITA’

0
Si parte! L’Edizione 2024 del Portoselvaggio Natural Trail si svolgerà DOMENICA 12 MAGGIO ed ha ufficialmente...

TRE TITOLI E LA CONVOCAZIONE IN NAZIONALE: LA REIKI SALENTO NARDO’ DOMINA I CAMPIONATI ITALIANI “CADETTI” DI KICKBOXING

0
La struttura sportiva del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro (UD) è stata la location...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -