Home Politica RISI A MELENDUGNO PER SOTTOSCRIVERE L’ACCORDO COL SINDACO POTI’ *FOTO*

RISI A MELENDUGNO PER SOTTOSCRIVERE L’ACCORDO COL SINDACO POTI’ *FOTO*

inglese
ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
inglese
neretum

Questa mattina, mercoledì 28 marzo, attorno alle 11, Marcello Risi, candidato all’uninominale alla Camera dei Deputati per Liberi e uguali è stato accolto dal sindaco di Melendugno Marco Potì e dal vicesindaco Simone Dima, nella sede municipale della città, per sottoscrivere solennemente il documento di “Impegno per la promozione della democrazia ambientale nel Salento e in Italia, in merito al gasdotto Tap”.

Questa mattina, mercoledì 28 marzo, attorno alle 11, Marcello Risi, candidato all’uninominale alla Camera dei Deputati per Liberi e uguali è stato accolto dal sindaco di Melendugno Marco Potì e dal vicesindaco Simone Dima, nella sede municipale della città, per sottoscrivere solennemente il documento di “Impegno per la promozione della democrazia ambientale nel Salento e in Italia, in merito al gasdotto Tap”.

Dopo le firme di Salvatore Piconese e Gabriele Abaterusso, apposte nelle prime ore del mattino, segue quella di Marcello Risi, che ha sottoscritto l’impegno in concomitanza con la candidata al proporzionale Daniela Sindaco, anche lei presente all’incontro. 

Il sindaco Potì li ha ringraziati con una dichiarazione: “I candidati Marcello Risi e Daniela Sindaco sono venuti a trovarmi oggi al Municipio di Melendugno per mettere una firma su questo impegno scritto, non con il sindaco di Melendugno ma con i cittadini elettori del Salento che sulla questione Tap chiedono che vengano presi impegni precisi.

Su questo documento che è pubblico hanno messo la loro firma e la loro faccia, e io li ringrazio per questo impegno”.

Dal suo canto, Marcello Risi ha voluto rimarcare: “Opereremo convintamente al servizio di questa splendida comunità, della popolazione di Melendugno e delle sue istituzioni”.

melendugno risi

 

 

Articolo precedenteARRIVANO I SOLDI PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE. ECCO LE VIA INTERESSATE
Articolo successivo*FOTO* VIGILI DEL FUOCO E POLIZIA MUNICIPALE IN CORSA IN MEZZO ALLA CITTA’