Giovanni Siciliano si chiede il perché di tutto questo timore di un confronto con chiunque.

 

Giovanni Siciliano si chiede il perché di tutto questo timore di un confronto con chiunque.

E anticipa la notizia che il sindaco pro tempore intenda fare un bilancio del suo mandato fino ad ora con un pubblico comizio di piazza. Così rinnova, per l’ennesima volta, il suo invito: “di che cosa hai tanta paura? Scegli il campo, scegli il moderatore, scegli la poltroncina e vieni a discutere con me del tuo operato”.