22.9 C
Nardò
giovedì, Giugno 13, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

BASTA BOTTIGLIE ABBANDONATE: NEL CIMITERO PRATICI INNAFFIATOI

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

Nella mattina di oggi abbiamo provveduto a installare nel Cimitero Comunale di Nardò tre trespoli in acciaio porta innaffiatoi.

Le strutture sono state realizzate da Daniele Dell’Angelo Custode e collocate nei pressi delle fontanelle principali del Campo Santo, in punti dei viali ben raggiungibili.

Ogni stelo raccoglie dodici contenitori da oltre un litro d’acqua di capienza, utili agli utenti per riempire comodamente i portafiori dei cari defunti.

Abbiamo pensato di dotare il cimitero di questi accessori per contrastare il malcostume diffuso di abbandonare le bottiglie di plastica nelle siepi o tra i rami degli alberi. È una cattiva abitudine che non si addice a un luogo sacro e non rende giustizia alla bellezza del nostro Cimitero.

Con queste iniziative l’Amministrazione Comunale intende dimostrare la grande attenzione nei confronti dei luoghi pubblici e ci auguriamo vivamente di incontrare la collaborazione dei cittadini per il mantenimento del decoro e il rispetto del patrimonio di tutti.

Gianluca Fedele

Consigliere comunale Andare Oltre 

Delegato ai servizi cimiteriali

thumbnail

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

TIRO A VOLO: LA FAMIGLIA MAURO COLPISCE ANCORA!

0
La TAV Jonico Salentina Nardò continua a festeggiare per i podi dei suoi atleti, impegnati...

APERITIVO COSTITUZIONALE, IL COMUNE REGALA LA COSTITUZIONE AI NEO 18ENNI

0
Una copia della Costituzione ai neo-diciottenni. L’iniziativa è dell’assessorato alla Cultura che ha organizzato Aperitivo...

GREEN BIO TOWN 2024 DAL 13 AL 16 GIUGNO A NARDÒ

0
Dopo il grande successo del 2023, l’Evento Green Bio Town torna per la sua seconda...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -