33.3 C
Nardò
domenica, Luglio 21, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

“L’OFFICINA DI UN MONDO POSSIBILE”: UN COTROMETRAGGIO PER SALUTARE LA SCUOLA PRIMARIA E SCUOTERE LE COSCIENZE DEI POTENTI

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

I ragazzi della Classe V A della Scuola Primaria “A. Gabelli” di Via Bellini ci invitano a partecipare al loro cortometraggio intitolato “L’officina di un mondo possibile”, voluto dalle docenti del Consiglio di Classe e realizzato nell’ambito del progetto scolastico di fine anno. Il tutto reso possibile grazie alla preziosa collaborazione dell’esperta di teatro, sig.ra Maria Rosaria De Benedittis, che ne ha curato la sceneggiatura e la regia. Il progetto, finanziato dall’I.C. Polo 2 “Renata Fonte”, guidato dal Dirigente Scolastico dott.ssa Mariagiuditta Leaci, è inserito nell’ampliamento dell’Offerta Formativa e gode del Patrocinio del Comune di Nardò.

Il lavoro, del quale forniamo di seguito il trailer, realizzato dal film maker Luca Solmona, è ispirato in modo libero e creativo al libro della scrittrice Elsa Morante dal titolo “Il mondo salvato dai ragazzini”, l’iconico manifesto politico di un’epoca attraversata da grandi firme come Pierpaolo Pasolini e Cesare Garboli, i quali lo hanno definito “scritto con la grazia della favola, con umorismo e con gioia”.

L’appuntamento è fissato per Lunedi 17, alle ore 19 presso la Multisala Pianeta Cinema di Nardò.

“E’ un grido rivolto a tutto il mondo da parte di questi ragazzi” – ci spiegano le insegnanti D’Alessandro M.R., Gallo R. e Durante D., attraverso la voce della referente del progetto Luana Manca – “affinchè si cambi rotta. Sarebbe un appello da rivolgere al G7 che in queste ore si svolge in Puglia e che vede impegnati i Capi di Stato dei maggiori Paesi del mondo. Noi non sappiamo come fare a raggiungere questi esponenti politici, il Presidente della Repubblica o Sua santità il Papa. Ma confidiamo che progetti come questo possano smuovere le coscienze collettive e, perché no, attraverso qualche anima buona, qualche “missionario di Pace”, possano raggiungere il tavolo di lavoro e soprattutto il cuore di chi può, attraverso l’impegno dei nostri ragazzi, cambiare davvero le sorti del nostro Pianeta”.

I ragazzi vestiranno i panni di supereroi, ed avranno una importantissima missione da portare a termine: salvare il mondo attraversato dalle minacce che covano al suo interno, privando i bambini della meraviglia, delle speranze e dei sogni. Non vogliamo spoilerare oltre (si dice così, no?) il contenuto del cortometraggio. Per scoprire se la missione sarà compiuta, non ci resta altro da fare che partecipare numerosi all’appuntamento al cinema!

Giuseppe Spenga

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

ALBERTO CARLUCCIO,”ITALIANO VERO”, IN CONCERTO A NARDO’

0
Partirà domenica 21 luglio, dalla bellissima Piazza Salandra di Nardò, il tour estivo di Alberto...

ECOPODISMO: LA ASD SPORT RUNNING PORTOSELVAGGIO COMPLETA IL TRITTICO DI GARE “CORRERE POLLINO 2024”

0
Si è svolta ieri la settima edizione del Pollino National Park Trail, gara podistica di...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -