Home Spettacolo&Cultura NARDÒ, RITORNA L’APPUNTAMENTO CON LA FOCARA DI SANT’ANTONIO ABATE

NARDÒ, RITORNA L’APPUNTAMENTO CON LA FOCARA DI SANT’ANTONIO ABATE

ramundo
ARTE ORAFA
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
555
sd arreda

Programma ormai definito per una delle manifestazioni religiose e civile più antiche della città. È infatti giunta alla 48ma edizione. Dopo due anni di stop causato dalla pandemia di Covid-19, la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di don Giuseppe Casciaro torna ad organizzare l’evento più atteso e partecipato dai neretini.

Il culmine dei festeggiamenti in onore del Santo si raggiunge proprio con l’accensione della cosiddetta “Focara” che, come da tradizione, si alimenta con i tralci di vite messi insieme dagli organizzatori e che, quest’anno, prenderà fuoco alle ore 19.30 del 17 gennaio prossimo, mentre ad allietare l’atmosfera sarà il gruppo musicale “73048 LIVE MUSIC BAND”.

Programma Religioso – Culturale

14-15-16 Gennaio: Triduo solenne ore 17.30 Santo Rosario, ore 18.00 Santa Messa.

Martedì 17: ore 17.30 Santo Rosario, ore 18.00 Santa Messa solenne. Al termine della Santa Messa la statua di S. Antonio Abate verrà traslata nel campetto per la Benedizione degli animali alle ore 19.00. Accensione della focara ore 19.30.

Articolo precedenteQUATTRO GIORNATE DI CALCIO PER LA SOLIDARIETÀ
Articolo successivoIN DIRETTA DAL TEATRO COMUNALE DI NARDÒ “GRAN GALÀ DEL NUOVO ANNO”