Home Spettacolo&Cultura KASCIGNANA FESTIVAL – SI PARTE COL SENATORE NENCINI E CON LA DEGUSTAZIONE...

KASCIGNANA FESTIVAL – SI PARTE COL SENATORE NENCINI E CON LA DEGUSTAZIONE DI UN VINO SPECIALE: L’ETICHETTA È DISEGNATA DA ZEROCALCARE

inglese
ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
inglese
neretum

Parte alle 19 di venerdì 5 agosto, a Castrignano de’ Greci, il primo dei cinque appuntamenti del festival organizzato da Arci Lecce Solidarietà cooperativa sociale in collaborazione con il Comune di Castrignano de’ Greci (e con il patrocinio di Provincia di Lecce e Regione Puglia). Doppio appuntamento live per la serata

Via al primo dei cinque appuntamenti del Kascignana Festival, presso il Palazzo De Gualtieriis di Castrignano de’ Greci.  Il 5 agosto il festival si aprirà con un dibattito sul settore vitivinicolo, sul suo ruolo nel terzo settore e sulle prospettive che offre all’integrazione lavorativa di migranti e rifugiati.

 Dopo i saluti del sindaco del sindaco di Castrignano de’ Greci, Roberto Casaluci e quelli di Anna Caputo, presidente di Arci Solidarietà Lecce cooperativa sociale, si alterneranno gli interventi degli ospiti. Da Riccardo Nencini, senatore e presidente Commissione Cultura, passando poi per Dario Stefano, presidente della Commissione politiche dell’Unione europea e Donato Metallo, consigliere regionale e presidente della Commissione Cultura dell’ente pugliese. A dialogare con i politici ci saranno inoltre Eliana Augusti, presidente del Corso di laurea in Governance delle politiche migratorie di Unisalento; Daniele Lorenzi, presidente di Arci Nazionale; Titti Dell’Erba, wine expert nel progetto di formazione seguito da un gruppo di rifugiati e Massimiliano Apollonio, enologo e presidente del Movimento del turismo del vino in Puglia. A moderare l’incontro sarà Lorenzo Zito di Arci Lecce Solidarietà.

Al termine del dibattito sarà illustrato e fatto degustare il vino “Kascignana – Un vino per il Rojava”. Saranno gli stessi beneficiari della Rete Sai a mettere in campo le nozioni apprese durante il corso professionalizzante di avvicinamento al vino. Speciali bottiglie, prodotte in collaborazione con Cantine Apollonio e ZeroCalcare. Il fumettista romano ha infatti realizzato la coloratissima e originale etichetta per sostenere il progetto. Lo ha fatto gratuitamente e in esclusiva: il ricavato delle offerte sarà devoluto a una fondazione che si occupa delle donne del Rojava, la regione a nord della Siria.

La serata si chiuderà con l’esibizione del musicista Filippo Bubbico e, a seguire, con il live di “Frammenti di Battiato”, di Eleonora Magnifico e Luana Della Gatta.

Filippo Bubbico – musicista, compositore, polistrumentista salentino -si esibirà nel tour di presentazione del suo ultimo lavoro: un album di nove brani intitolato “Honolulu Arrivo”. Diverse le collaborazioni artistiche che hanno contribuito all’ultima delle sue creazioni: da Carolina Bubbico a Cristiana Verardo, da Carmine Tundo alla giovane Aurora De Gregorio.

Il doppio appuntamento musicale proseguirà, sempre presso Palazzo de Gualtieriis con il progetto “Frammenti di Battiato”. Un omaggio al grande maestro siciliano da parte di due grandi nomi del panorama musicale salentino: la voce di Eleonora Magnifico e le note dal pianoforte di Luana Della Gatta.

Per l’intero programma seguici su: https://www.facebook.com/kascignanamusicfest

e su Instagram @kascignanafestival2022

Tutte le attività e gli eventi del festival si svolgeranno nel pieno rispetto della normativa anti-Covid. Sono già disponibili prenotazioni e l’acquisto delle prevendite.

Articolo precedenteNOTTE DELLA TARANTA, PROVVEDIMENTI SU VIABILITÀ E SICUREZZA
Articolo successivoALBA LOCOMOTIVE 2022, A SAN CATALDO IN NAVETTA