Home Cronaca FOTO-DENUNCIA: QUANDO IL PARCHEGGIO SELVAGGIO IMPEDISCE LA LIBERTÀ

FOTO-DENUNCIA: QUANDO IL PARCHEGGIO SELVAGGIO IMPEDISCE LA LIBERTÀ

ramundo
ARTE ORAFA
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
555

Continuano gli episodi di parcheggio selvaggio. L’ultimo caso è avvenuto qualche giorno fa sulla strada provinciale 286, nei pressi del noto locale Ficodindia. Un’auto ha sostato proprio al centro di una strada privata. Peccato che alcuni minuti dopo il titolare dell’abitazione doveva uscire per impegni familiari. L’attesa è stata di circa un’ora per rintracciare il conducente incivile e invitarlo a ritornare sul proprio veicolo e liberare così il passaggio.

È una situazione veramente insostenibile – commentano i residenti – perché non è la prima volta che succede. Spesso arrivano e senza pensarci parcheggiano l’auto e si concedono in tutta tranquillità uno spritz.

Immaginate se in quel momento, in quella strada, doveva transitare un mezzo di soccorso? Cosa sarebbe successo?

Articolo precedenteGALLIPOLI: RISSA AGGRAVATA CON LANCI DI COMPONENTI D’ARREDO E DANNEGGIAMENTI. DENUNCIATI IN 7
Articolo successivoA GALATONE ARRIVA LA 6ª EDIZIONE DELLA SAGRA DEL CARNEVALE