Home Cronaca A PORTO CESAREO IL PREMIO CITTÀ PIÙ VERDE DI PUGLIA CON TRE...

A PORTO CESAREO IL PREMIO CITTÀ PIÙ VERDE DI PUGLIA CON TRE MENZIONI

ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
meetnes
plaisir
new pergola_pergola
banner fiorentino

PORTO CESAREO – Su iniziativa di Legambiente e col patrocinio della Regione Puglia nasce il premio Città più Verdi di Puglia.

Il Comune di Porto Cesareo è stato premiato per aver dimostrato “la migliore performance nella gestione del verde, possedendo tre strumenti fondamentali: regolamento, censimento e piano del verde”, spiega la vicesindaca Anna Peluso.

Il premio giunge alla fine di un attento monitoraggio, effettuato da Legambiente, degli strumenti di cura della vegetazione a livello urbano, peri urbano ed extra urbano che puntassero alle buone prassi come investimento nel lungo periodo, a salvaguardia anche della salute pubblica e del benessere dei cittadini.

Progetti, risorse umane e strumentali finalizzate alla cura del verde, dunque.

A Porto Cesareo “il terzo posto nella classifica top five, per gli strumenti di gestione del verde, ma siamo anche primi nella categoria dei comuni sotto i 15mila abitanti e ancora terzi nella classifica generale”, rende noto la sindaca Silvia Tarantino.

Un primo posto e due importanti bronzi “che rendono l’amministrazione comunale di Porto Cesareo orgogliosa – concludono Peluso e Tarantino – Il verde urbano, che noi attenzioniamo in modo particolare, ha funzioni essenziali per la salute pubblica e riveste un ruolo di educazione ambientale e di miglioramento della qualità urbana. Diffondere la cultura del rispetto e della conoscenza del patrimonio naturale presente nel nostro territorio è uno dei nostri obiettivi oltre alla tutela e promozione del verde come fattore di miglioramento della qualità di vita dei nostri concittadini e turisti. Un grazie particolare al presidente e alla direttrice regionali di Legambiente”.

Articolo precedenteINSIEME PER L’UCRAINA – A LEVERANO UN CONCERTO DI BENEFICENZA
Articolo successivo“PORTALO A SPALLA”, IL VIDEO DEI THE LESIONATI CONTRO L’ABBANDONO DEI RIFIUTI