RITROVATA QUESTA MATTINA LA CARCASSA DI UN CANE SBRANATO NELLA NOTTE

 RITROVATA QUESTA MATTINA LA CARCASSA DI UN CANE SBRANATO NELLA NOTTE

Il fatto si è verificato praticamente in zona abitata, nei pressi di contrada “Gioppo”. Non siamo distanti da Nardò e men che meno dalla zona delle Cenate. Se sono davvero lupi, cinque come sostiene qualcuno, significa che si avvicinano senza problemi alle abitazioni.


ATTENZIONE. L’ARTICOLO CONTIENE UNA FOTOGRAFIA. SE SIETE FACILMENTE IMPRESSIONABILI O SENSIBILI NON SCORRETE L’ARTICOLO FINO ALLA FINE.
Un grosso pastore tedesco è stato sbranato e ritrovato questa mattina dai proprietari. Un cane di proprietà divorato presumibilmente durante la notte.
I veterinari della Asl di Lecce sono intervenuti per i rilievi. Adesso è prematuro dire se la carcassa è stata predata dalle volpi o se il pastore è stato davvero attaccato dai lupi.

In questo genere di situazioni non si effettua più l’esame del Dna perché è ormai accertata la presenza dei lupi in zona.

Per essere certi che si tratti addirittura di un branco di lupi i veterinari procederanno con l’osservazione della carcassa e con la misurazione della distanza dei morsi e dei denti, sistema genericamente utilizzato per la verifica della natura del predatore.