NARDÒ ABBRACCIA IL MAMANET: UNO SPORT PER LE MAMME

 NARDÒ ABBRACCIA IL MAMANET: UNO SPORT PER LE MAMME
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi
leuzzi
leuzzi

Uno sport dedicato alle mamme che non hanno confidenza con la pratica sportiva. Domenica 19 settembre, alle ore 16:00, l’associazione Mamanet Salento sarà a Nardò, presso il Kid’s Corner (l’impianto sportivo di via Kennedy), per un evento di promozione gratuito grazie al quale mamme e donne senza limite d’età potranno cimentarsi nel Mamanet, una disciplina simile alla pallavolo ma semplificata nelle modalità di gioco.

Il Mamanet è nato appositamente per le mamme, specie per quelle che non hanno mai praticato attività sportiva e degli sport non ne conoscono le regole. È un invito a mettersi in gioco a livello amatoriale, in un contesto amichevole e divertente, con una disciplina soft, con poche e semplici regole.

Mamanet Salento presenterà la disciplina direttamente in campo, giocando assieme alle mamme e alle donne presenti. Lo scopo dell’associazione va oltre la semplice pratica sportiva, mirando alla lotta contro la violenza di ogni genere, in particolare quella a discapito delle donne, e alla promozione del territorio, grazie ai numerosi eventi in Salento e in tutta Italia.

Interverranno il consigliere con delega allo sport del comune di Nardò Antonio Tondo e il presidente della consulta dello sport neretina Tony De Paola, “che ringraziamo per aver colto al volo la nostra iniziativa – affermano i responsabili di Mamanet Salento – per la disponibilità e per l’ospitalità in un comune da sempre molto incline allo sport”.

Il 10° workshop della Mamanet Salento è organizzato con il patrocinio del Comune di Nardò e con la collaborazione dell’associazione culturale ricreativa “In viaggio con Momì”.

Correlati