RICETTAZIONE E DETENZIONE DI MARIJUANA AI FINI DI SPACCIO, ARRESTATO UN 27ENNE. DENUNCIATO UN 19ENNE

 RICETTAZIONE E DETENZIONE DI MARIJUANA AI FINI DI SPACCIO, ARRESTATO UN 27ENNE. DENUNCIATO UN 19ENNE
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

Operazione della Polizia di Stato a Galatina: arrestato un 27enne, finito poi ai domiciliari, per detenzione di marijuana e denunciato un 19enne per i reati di ricettazione e detenzione di marijuana ai fini di spaccio. Entrambi galatinesi.

Nel corso di uno specifico servizio di Polizia finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, gli agenti del  Commissariato di P.S. di Galatina, nella tarda mattinata di ieri, dopo alcuni servizi di appostamento nei pressi di un immobile del centro cittadino della frazione di Noha  procedeva ad una perquisizione domiciliare in uso al 27enne galatinese dove si riteneva venisse svolta attività di spaccio.

La perquisizione permetteva di rinvenire sul terrazzo 4 piantine di marijuana e, occultati in vari luoghi dell’abitazione, 5 involucri contenenti 107 grammi di marijuana, oltre a tre bilancini elettronici di precisione e del fertilizzante liquido per le piante di marijuana. Poiché ritenuto responsabile dei reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, il giovane veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari e tutta la sostanza veniva sequestrata.

Nel corso della medesima attività, gli investigatori del Commissariato avevano  notato un continuo andirivieni di alcuni ragazzi nei pressi di un box/auto distante alcune decine di metri da quello in uso all’arrestato.

Anche qui, a seguito della perquisizione del locale, in uso ad un giovane galatinese di anni 19, si rinvenivano, nascosti e distribuiti in diversi punti del box, circa 40  grammi di marijuana. Oltra alla sostanza stupefacente, all’interno del box, venivano trovate anche tre panche in ferro di colore rosso risultate rubate, alcuni mesi addietro, dall’interno degli spogliatoi dell’impianto sportivo comunale della stessa Noha. Per quanto rinvenuto, il 19enne veniva denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Correlati