NOTA DEL PARTITO DEMOCRATICO DI NARDÒ

 NOTA DEL PARTITO DEMOCRATICO DI NARDÒ
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

Il Partito Democratico di Nardò è stato è e sarà sempre avversario del sindaco Mellone e della politica espressa dalla sua amministrazione. Ed oggi è impegnato a rafforzare la coalizione di centrosinistra ed il candidato sindaco Carlo Falangone.

Il plauso di Michele Emiliano al sindaco di destra della nostra Città non ha bisogno di commenti perché si commenta da sé. Pur non essendo il presidente Emiliano un iscritto al Pd ma, come apparso su tutti i mezzi di informazione, fondatore e promotore della lista civica Con, il suo endorsement e le modalità con cui viene espresso fanno male alla comunità del Partito Democratico neretino e pugliese tutto, rappresentando una mancanza di rispetto nei confronti di tutte le cittadine e tutti i cittadini di Nardò che hanno sostenuto il Partito Democratico alle ultime elezioni regionali, votando di conseguenza il Presidente Emiliano, e di tutti i candidati, compresa la sottoscritta commissaria cittadina, nella lista del PD alle regionali.

Saranno i cittadini a fare le necessarie valutazioni. Noi continuiamo ad essere coerentemente alternativi, presentando ai neretini la nostra idea di Città, diametralmente opposta a quella di chi ha governato negli ultimi cinque anni.

Anna Rita Perrone

Commissaria del Circolo di Nardò

Correlati