UNA IENA A NARDÒ – L’INCREDIBILE GIORNALISMO D’INCHIESTA DELLA IENA, ISMAELE LA VARDERA

 UNA IENA A NARDÒ –  L’INCREDIBILE GIORNALISMO D’INCHIESTA DELLA IENA, ISMAELE LA VARDERA
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

Il giornalista siciliano presenta e racconta il suo film documentario “Il Sindaco – Italian Politics 4 Dummies” e del libro che ne è scaturito, “Il Peggio di Me – Storia del Candidato di Salvini a Palermo”

Il sud è un luogo di contraddizioni e contrasti. Lo sa bene Ismaele La Vardera che, ben prima di essere uno dei più apprezzati giornalisti della trasmissione Le Iene, è sempre stato uno “che non si fa i fatti suoi”, usando le sue stesse parole.

Era il 2015 quando Matteo Viviani raccontava la sua storia, la storia dell’inchiesta giornalistica realizzata da Ismaele che avrebbe portato alle dimissioni di giunta e sindaco del comune di Villabate, suo paese natale.

“La Vardera rappresenta lo sguardo di chi ama il sud pur senza far finta di non vedere. Lo abbiamo invitato perché il suo film documentario e il bellissimo libro che ne racconta i retroscena fanno parte dell’eredità culturale di ogni meridionale”, dice il Dott. Caputo – Responsabile del Presidio del Libro di Nardò che organizza l’incontro.

L’appuntamento, contraddistinto dalla presenza dell’autore, inizierà con la proiezione del film documentario – uno sguardo tagliente e anche divertente sul paradosso che è la continua candidatura di politici leghisti nel profondo sud – per poi concludersi con una conversazione sul libro che ne racconta il backstage. 

Il tutto è parte della rassegna Crocevia per lo Ionio, iniziativa del Presìdio del Libro di Nardò con il patrocinio dell’Assessorato alle Attività Culturali del Comune di Nardò e della Regione Puglia.


Tutte le informazioni su questo appuntamento, in programma per il 4 agosto alle 20, in villa, le trovate sulla pagina facebook Mondadori Point (Nardò)

Correlati