AVVICINAVA LE RAGAZZE ALLA SUA AUTO CON LA SCUSA DI CHIEDERE INFORMAZIONI E SI MASTURBAVA. DENUNCIATO UN 70ENNE A GALLIPOLI

 AVVICINAVA LE RAGAZZE ALLA SUA AUTO CON LA SCUSA DI CHIEDERE INFORMAZIONI E SI MASTURBAVA. DENUNCIATO UN 70ENNE A GALLIPOLI
Digiqole ad

Atti osceni in luogo pubblico e davanti a numerose ragazze anche minorenni.

Con quest’ accusa è stato denunciato dagli agenti della squadra volante del Commissariato un 70enne della provincia di Taranto che, dopo numerose segnalazioni, è stato rintracciato.

Le donne venivano attirate con uno stratagemma dal 70enne nei pressi della propria auto dove poi si faceva vedere svestito e in atteggiamenti intimi inequivocabili, anche a ridosso di lidi balneari e davanti a famiglie e bambini.

Grazie a una descrizione fisica fornita da numerose persone e ad una parte della targa, gli agenti sono riusciti a rintracciarlo. Per lui è scattata anche una multa di 2.500,00 euro per revisione scaduta, patente scaduta e per essere alla guida di veicolo la cui circolazione era stata sospesa.

Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e l’uomo è stato anche segnalato al Prefetto di Taranto per uso personale, a scopo non terapeutico, di sostanza stupefacente. Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato addosso all’uomo circa cinque grammi di marijuana.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X