OPERAZIONE ALL BLACK – CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 13 PERSONE

 OPERAZIONE ALL BLACK – CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 13 PERSONE
Digiqole ad

Traffico illecito di rifiuti e riciclaggio. La Dda di Lecce ordina gli arresti eseguiti all’alba.

Il Salento ha accolto un’immensa quantità di rifiuti, proveniente dalla Campania, che veniva stoccata in capannoni o tombata nei terreni agricoli con devastanti danni ambientali al sottosuolo e alla falda.

Dall’alba di oggi un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 persone, ritenute responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti su tutto il territorio nazionale e riciclaggio, è in corso di esecuzione in Puglia, Sicilia, Calabria e Campania.

L’operazione «All black» dei carabinieri del Noe con i finanzieri del comando provinciale di Taranto, è coordinata dalla Dda di Lecce.

Gli arresti vengono eseguiti nelle province di Lecce, Taranto, Brindisi, Palermo, Cosenza, Reggio Calabria, Salerno, Napoli e Caserta. Sono in corso anche sequestri per diverse centinaia di migliaia di euro.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X