ANAC: LORENZO SICILIANO RISPONDE ALL’SSESSORE LUPO

 ANAC: LORENZO SICILIANO RISPONDE ALL’SSESSORE LUPO

“Lupo, comprendo bene che per chi fa parte del giro di Mellone, sul terreno dei principi di trasparenza e legalità è faticoso starci. Un po’ come parlare una lingua morta”.

La nota inviata dall’Autorità nazionale anticorruzione è chiarissima: il responsabile comunale dell’anticorruzione non può essere un dirigente di settore esposto, appunto, al rischio di corruzione.

La storia che le norme e la legge per gli altri si applicano e per voi si interpretano ha stancato.
Avete stancato. Ma vi guardiamo lo stesso ogni giorno con la dovuta attenzione. Il tempo vi sta invecchiando velocemente.

Lorenzo Siciliano

Presidente VII Commissione (controllo e garanzia)

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X