LOSAVIO – “LA FOTO SHOCK DAI LAVORI SUL LUNGOMARE”

 LOSAVIO – “LA FOTO SHOCK DAI LAVORI SUL LUNGOMARE”

“Marina sventrata”

Marina sventrata: esprimiamo rammarico per la segnalazione che abbiamo ricevuto da alcuni cittadini sugli “effetti collaterali” dei lavori sul lungomare. L’intervento predisposto dall’Amministrazione evidentemente non tutela i luoghi interessati, come testimoniano le fotografie che ci sono state girate. Intendeva questo, Mellone, quando nella sua marcetta domenicale parlava di “visioni mistiche” sul lungomare?

I residui di cemento sparsi sugli scogli? Si sa che si tratta un prodotto inquinante, ma chi se ne frega. È questo il modo di condurre i cantieri in una zona a vincolo paesaggistico? Sono questi i lavori per la realizzazione del “nuovo lungomare più bello d’Italia”? Oppure il pressappochismo di chi dovrebbe controllarne la gestione è figlio di tale amministrazione? Ricordiamo che gli oltre 3 milioni di euro con i quali l’opera si sta realizzando non sono risorse cadute dal cielo, ma soldi dei neretini che pagheranno con un mutuo di 25 anni.

Non siamo qui a contestare la “bellezza” o “attrattività” delle nostre marine, che certo erano di alto livello anche prima di questo intervento che ne trasforma così radicalmente il volto. I nostri dubbi sono sulla funzionalità, la sicurezza ed il rispetto ambientale durante e dopo la realizzazione dei lavori.

Le testimonianze fotografiche che ci arrivano ci fanno cadere le braccia e sono un pugno nell’occhio, una mancanza di rispetto per le nostre risorse naturali: è così che Mellone e i suoi vogliono valorizzare la nostra costa?

Comunicato stampa
Pierpaolo Losavio Sindaco

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X