LA LETTERA SPONTANEA DI UN IMPRENDITORE DI NARDÒ

 LA LETTERA SPONTANEA DI UN IMPRENDITORE DI NARDÒ

Sono molte le voci dal mondo del lavoro che commentano negativamente le restrizioni imposte dal Governo per contenere il contagio da Covid. Oggi ospitiamo la lettera aperta di un imprenditore, Gianluca Antico titolare del Sound Lounge Bar in città e deejay talentuoso nel panorama della night life nazionale, conosciuto come Dj Luca Conti.

“Sicuramente non sarà facile, sicuramente non ce ne usciremo col “Andrà tutto bene”, di avversità ne abbiamo avute tante, fin troppe, questa la più grossa, ma abbiamo avuto la forza di aprire una partita iva e se ci guardiamo dentro casa abbiamo quel bagaglio di incoscienza e di obiettivi che ci stanno portando qui ad arrabbiarci, torneremo a  sorridere tra qualche tempo e guarderemo indietro, come un album dei ricordi, ricordi tristi, e penseremo che tutte le battaglie che stiamo facendo oggi, come quelle che hanno fatto i nostri nonni nel dopo guerra, serva per salvaguardare i nostri figli ed i nostri nipoti, e non fa niente se non raggiungeremo tutti gli obiettivi predisposti ma almeno avremo salvaguardato le nostre famiglie nelle prossime generazioni. Ora stringiamo i denti per loro, soltanto per loro.”

Antico Gianluca

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X