AGITAZIONE IN UN CONDOMINIO DI NARDÒ. SUL POSTO INTERVIENE IL COMMISSARIATO

 AGITAZIONE IN UN CONDOMINIO DI NARDÒ. SUL POSTO INTERVIENE IL COMMISSARIATO

È arrivato sotto casa della ex moglie per chiedere di vedere il bambino gridando sotto l’abitazione. L’uomo è stato notato da diverse persone.

Poi la chiamata alla polizia da parte dell’uomo che è intervenuta. Voleva portarsi il bambino a casa propria ma il bimbo si è addirittura rifiutato, divincolandosi e tornando dalla madre.
Poi i parenti hanno chiamato il 118 che, giunti sul posto, hanno soccorso la nonna materna che nell’assistere a questa situazione si è sentita male.
Oggi, secondo il decreto in possesso della madre, non avrebbe dovuto prendere il bambino, perché la terza settimana spetta alla donna. Nonostante questo è arrivato a Nardò giungendo da un’altra cittadina. Domani la madre del piccolo sporgerà denuncia chiedendo al giudice che disponga il divieto di avvicinamento.

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X