RONZINO – PORTOSELVAGGIO E PALUDE DEL CAPITANO: IL COMUNE DI NARDÒ RISULTA DI NUOVO ESCLUSO DA COSPICUI FINANZIAMENTI

 RONZINO – PORTOSELVAGGIO E PALUDE DEL CAPITANO: IL COMUNE DI NARDÒ RISULTA DI NUOVO ESCLUSO DA COSPICUI FINANZIAMENTI

Nonostante i continui e sonori proclami a beneficio dei plaudenti ad ogni costo, il Comune di Nardò risulta DI NUOVO, clamorosamente escluso da cospicui finanziamenti.

Delle 16 proposte pervenute alla Regione per essere ammessi ai finanziamenti previsti dal POR 2014-2020, Asse VI, azione 6.5-6.5a dedicato ad azioni di monitoraggio di Rete Natura 2000 su habitat e specie della Puglia, solo tre sono stati esclusi, tra i quali proprio il Comune di Nardò. 

Avvilenti sono le motivazioni dell’esclusione, che si leggono nell’atto dirigenziale n. 11 del 11.02.2021, tra cui la valutazione tecnica inferiore a quella minima.

“Ve lo traduciamo in parole semplici”, spiega Stefania Ronzino di Nardò Bene Comune: “significa che ci sono gravi carenze nella redazione del progetto. Un progetto fatto con i piedi, per intenderci. Un’occasione persa (l’ennesima) per il Parco Naturale di Portoselvaggio e Palude del Capitano. Chissà cosa ha da dire in proposito Mino Natalizio, assessore alla poltrona perenne”.

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X