IMPIANTI SPORTIVI – RIZZELLO: “L’OPERATO DELL’AMMINISTRAZIONE MELLONE CONFUSO E POCO METODICO.” VANNO INDIVIDUATI METE, OBIETTIVI E TRAGUARDI CONDIVISI CON LA CITTÀ E PER I CITTADINI

 IMPIANTI SPORTIVI – RIZZELLO: “L’OPERATO DELL’AMMINISTRAZIONE MELLONE CONFUSO E POCO METODICO.” VANNO INDIVIDUATI METE, OBIETTIVI E TRAGUARDI CONDIVISI CON LA CITTÀ E PER I CITTADINI
Digiqole ad

“Il panorama sportivo neritino è tra i più significativi e complessi della provincia. Al netto della passione sportiva incommensurabile che anima i neritini sia come “spettatori” che come soggetti impegnati negli sport (discipline singole o di squadra), è innegabile che sarà necessario, come amministrazione, avere una visione di insieme ed un progetto operativo di coordinamento per la cura e la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti.

L’amministrazione Mellone, nella sua opera tesa a valorizzare e sviluppare gli impianti sportivi, ha operato in maniera, secondo me, confusa e poco metodica. Invece di pubblicizzare eventi e interventi che di solito si sono dimostrati estemporanei, avrebbe dovuto sentire, consultare i neritini e, con loro, intervenire, dando priorità e scadenze accompagnate da vigilanza e cura di ogni singolo luogo, impianto e struttura.

Con Carlo Falangone Sindaco, sono certo, ci sarà un modo diverso di sentire e di agire anche in questo campo. E nessuno sarà messo nelle condizioni di dover sperare in miracoli che poi di certo non arriverebbero (come non sono arrivati). Vanno individuati mete, obiettivi e traguardi condivisi con la città e per i cittadini.”

Luca Rizzello
Coordinamento Nardò Progressista

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X