LA SHOAH SPIEGATA AI BAMBINI

 LA SHOAH SPIEGATA AI BAMBINI

Attraverso il racconto della penna delicata della giovane scrittrice salentina Sofia Schito, gli alunni delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo 1 nei giorni scorsi hanno “riletto” la Shoah, la pagina più triste della storia dell’umanità. La lettura in classe del libro “La B capovolta” li ha trascinati con leggerezza nella storia, narrata in questo caso con semplicità, rispettando quei fatti senza rinunciare all’immaginazione e alla speranza.

L’esperienza didattica è culminata nell’incontro con la scrittrice che ha dialogato con loro sul tema della Shoah e li ha emozionati con la lettura del suo ultimo racconto “La notte è più buia se non ci sono le stelle”. I bambini sono rimasti incantati ed hanno seguito con attenzione, interesse e partecipazione il racconto di quegli eventi drammatici che dovranno vivere per sempre nella memoria di tutti come monito, affinché ciò che è stato non si ripeta.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Nardò, fa parte del programma delle attività riguardanti la Giornata della Memoria 2021 promosse dall’Istituto Comprensivo 1, diretto da Maria Gabriella Caggese.

Slider
Slider

Correlati