ABBANDONA E BRUCIA RIFIUTI IN CAMPAGNA, DENUNCIATO UN UOMO DI NARDO’

 ABBANDONA E BRUCIA RIFIUTI IN CAMPAGNA, DENUNCIATO UN UOMO DI NARDO’
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

Un uomo di 42 anni di Nardò è stato fermato e identificato nei giorni scorsi in località “Scraceta piccola” dai carabinieri della Forestale mentre era intento a bruciare un certo quantitativo di rifiuti, dopo averli abbandonati a ridosso di un muretto di delimitazione di un terreno. A suo carico l’accusa di gestione illecita di rifiuti speciali, trattandosi di materiali in plastica (tubi in pvc e bottiglie), ferro (lattine e secchi in lamiera) e legno (residui di mobilia e altro).

È incredibile, ma c’è ancora gente che si comporta in questo modo. Episodi di questo tipo sono la conferma della lunga strada da compiere per la maturità ambientale di alcuni e per una compiuta consapevolezza in tema di rispetto per il contesto che ci circonda.

Correlati