DROGA E MATERIALE PIROTECNICO – UN ARRESTO E UNA DENUNCIA IN CITTÀ

 DROGA E MATERIALE PIROTECNICO – UN ARRESTO E UNA DENUNCIA IN CITTÀ
Digiqole ad

 Si è trattato di un vero e proprio blitz in casa di un giovane uomo che custodiva droga in casa. I carabinieri della locale stazione, guidati dal luogotenente Vito De Giorgi, lo tenevano d’occhio da tempo. Era lui che si spostava per rifornire gli assuntori.

Così gli sono arrivati al domicilio, con le cosiddette “unità cinofile” giunte da Modugno. Con il loro infallibile intuito hanno individuato subito il materiale stupefacente. Si trattava di marijuana e materiale per il confezionamento.

Non è stata l’unica operazione della giornata. In un altro appartamento, in via Don Milani, è stato ritrovato materiale esplodente detenuto illegalmente. Il giovane, che disponeva di circa trenta chili di petardi (con tutti i rischi del caso, quando si tengono questi oggetti pericolosi in un quartiere o plesso abitativo) e alcuni grammi di marijuana, è stato denunciato.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X