IL NOSTRO EX OSPEDALE OGGI BUONO SOLO PER FARE LA COMPARSA

 IL NOSTRO EX OSPEDALE OGGI BUONO SOLO PER FARE LA COMPARSA

La protesta del neretino Giuseppe Zacà.

Poi dite che non si ricordano del nostro ex Ospedale di NARDÒ.
Certo che sì!
Pronto un set cinematografico per poter girare le scene di un film!
Beh, in un ospedale che funziona seriamente, sarebbe stato oggettivamente difficile.
Corbellare, deridere, dileggiare, farsi beffe, irridere, prendere in giro, prendere per i fondelli, prendere per il bavero, prendere per il culo, prendere per il naso, prendersi gioco, ridicolizzare, schernire.
Sarei indeciso quale termine esprima meglio tutta questa storia.
E Nardò vi ringrazia infinitamente, questa volta non è una questione di “fratelli Caputo” “identità” etc etc…
Ma è una questione di aver oltrepassato la decenza e il rispetto.
Che facciamo, che prima ci ammazzate e poi ci sfigurate?
Avreste preteso ancora che vi avremmo ringraziato?
Agli Amministratori di questa Città rivolgo un accorato appello:
Se anche a Voi è sembrata una storia poco rispettosa nei confronti di tutta la comunità, di chi ha dovuto già ingoiare la chiusura, cercate di far sterzare idea a chi ha proposto questa indecente soluzione.
Se invece tutto questo non Vi ha destato nessun fastidio, ve lo dico col cuore, la politica e soprattutto il bene dei Vostri cittadini è qualcosa ben distante da Voi.
Un buon Amministratore non deve solo badare a come spendere i soldi o a far quadrare la contabilità quanto ad uscite ed entrate. Dovrebbe soprattutto prendersi cura e spendersi in tutela della Dignità della stessa comunità per la quale ha deciso di esserne rappresentante.
Inutile ma doveroso aggiungere, che se tutto questo verrà da Voi bloccato, sarò felice di ringraziarVi.
Con massimo rispetto.

Slider
Slider

Correlati