SCIPPO NEL CIMITERO: VIA BORSA CON 200 EURO

 SCIPPO NEL CIMITERO: VIA BORSA CON 200 EURO
Digiqole ad

Un nuovo scippo nel cimitero. Ed ora l’allarme è reale con un identikit del probabile uomo che deruba le anziane donne. Il nuovo episodio si è verificato martedì mattina nelle prime ore delle giornata.

Una signora, vedova da pochi anni, si era recata nel luogo sacro per cambiare i fiori davanti alla lapide del marito, un noto e molto stimato ufficiale di polizia.

È bastato il semplice spostamento per prelevare l’acqua dalla fontana a pochi metri, per non ritrovare più la borsa che conteneva tutti i documenti, duecento euro in contanti e un borsellino di valore. Un gesto che ha lasciato la donna nello sconforto. Si tratta del secondo caso in pochi giorni ed ora c’è preoccupazione. Si tratterebbe di un giovane alto e magro. Non si sa come entri nel cimitero perché addetti e responsabili, ovviamente, oggi sono molto più attenti agli ingressi da quando si verificano questi episodi.

Si pensa, sul presto, possa scavalcare uno degli ingressi posteriori per poi appartarsi ed attendere le proprie vittime.

Sul fatto indagano gli agenti del locale commissariato. Oggi l’unica difesa è informare tutte le persone che frequentano il cimitero di non lasciare oggetti personali, borse o altri oggetti incustoditi.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X