AGGIORNAMENTO – TERRORE ALLA “DANNATA”. IN CORSO LE RICERCHE

 AGGIORNAMENTO – TERRORE ALLA “DANNATA”. IN CORSO LE RICERCHE

Una donna è precipitata da circa venti metri, ai piedi della torre dell’Alto. Ora rischia di cadere ancora più in basso.

È viva e sta chiedendo aiuto. Sul posto polizia e vigili del fuoco. Siamo a Santa Caterina, ai piedi della Torre dell’Alto.
La donna, dovrebbe non essere giovanissima, è precipitata per una ventina di metri e poi si è aggrappata al costone roccioso che è alto circa 45 metri. Ora si trova esattamente a metà, a rischio di ulteriore caduta. Sul posto molti soccorritori, giunti anche via mare.

RECUPERATA! Alle 21.16 circa ci è giunta la notizia che la donna è stata salvata. Probabilmente ora verrà trasportata in ospedale. Si tratta di una donna di Nardò di circa sessant’anni. Non sarebbe in pericolo di vita e avrebbe riportato solo lievi ferite e tanto spavento. Cammina da sola e non ha avuto bisogno di soccorsi particolari.

Slider
Slider

Correlati