SOAVE ALEMANNO M5S: DEGRADO URBANO, I CITTADINI DENUNCIANO

 SOAVE ALEMANNO M5S: DEGRADO URBANO, I CITTADINI DENUNCIANO
Digiqole ad

Ho raccolto, in questi ultimi tempi, diverse lamentele da parte di miei concittadini, i quali denunciano la situazione di degrado urbano in cui versano alcune aree della nostra Nardò.

Se è vero che viviamo mesi complessi è vero anche che certe volte, le soluzioni sono relativamente semplici e a portata di mano.

Più volte infatti, ho tentato di coinvolgere il sindaco Mellone e l’amministrazione comunale di Nardò ad impiegare, attraverso i Puc, i percettori di reddito di cittadinanza, per cercare di ristabilire un certo decoro urbano nella nostra città.

Purtroppo sino ad oggi non ho avuto nessuna risposta in merito, nonostante dopo la mia visita di agosto si fossero impegnati ad attivare i Puc nel mese di settembre. Cosa che evidentemente non è avvenuta.

Resta la mia disponibilità: sono sempre pronta a dare una mano, anche sul fronte burocratico se c’è bisogno.

Fare meglio si può, sempre. E infatti, grazie alla perseveranza di alcuni sindaci del Salento e ad una interlocuzione con il Ministero del Lavoro che ho personalmente portato avanti, siamo riusciti ad ottenere validissimi risultati, come per esempio nel caso di Carpignano Salentino, l’amministrazione è riuscita a “tirare a lucido” la propria cittadina grazie al lavoro di tanti percettori, i quali si sono sentiti anche utili alla comunità e valorizzati.

Insomma, far ricorso ai Puc è doppiamente vantaggioso: da una parte non si pesa sulle casse comunali, mentre dall’altra si restituisce alla città il decoro urbano che merita.

Mi chiedo cosa si stia aspettando a Nardò. L’amministrazione comunale ha già perso troppo tempo. I Progetti Utili alla Collettività sono una risorsa alla quale sarebbe davvero un peccato non ricorrere!

Soave Alemanno M5S Camera

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X