In una foto tutto ciò che mi ha rappresentato in questi anni come amministratore comunale. Il simbolo della mia città, il tricolore che fa parte della mia vita professionale e non per ultimo il mio cellulare, sempre acceso e sempre disponibile per tutti senza distinzione alcuna. Sono fiero di far parte ancora una volta della mia squadra, di portare AVANTI i nostri progetti di rivoluzione e di appoggiare il mio inseparabile amico Pippi!
Eccomi qui ancora più carico di prima e soprattutto con quel pizzico di esperienza in più per fare ancora meglio. Ringrazio chi in questi anni ha saputo scommettere su di me e ringrazio anche chi conoscendomi ha saputo apprezzarne sia i pregi che i difetti. Ho spesso messo da parte la famiglia per non dimenticare nessuno e di una cosa sono certo, ho sempre fatto tutto in buona fede e senza interesse personale alcuno, anzi sempre al servizio del cittadino e della mia Nardò. In questi ultimi giorni ho ricevuto molti complimenti sul mio operato e ho apprezzato ancor di più perché oltre ai concittadini questi sono arrivati da alcuni concorrenti!
Di una cosa sono certo fin da ora, non potrò mai rimproverarmi nulla e oltre che a testa alta ne uscirò anche con le spalle più larghe.

“La politica che ascolta”

Giuseppe Verardi
Consigliere comunale
Avanti Nardo