“VIVA LA COSTITUZIONE E L’INVENZIONE DI NOI DUE” – MERCOLEDÌ LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO IN VILLA

 “VIVA LA COSTITUZIONE E L’INVENZIONE DI NOI DUE” – MERCOLEDÌ LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO IN VILLA

Viva la Costituzione e L’invenzione di noi due sono i titoli dei libri, scritti da Andrea Franzoso e Matteo Bussola ed editi rispettivamente da DeAgostini e Einaudi, che saranno presentati mercoledì 26 agosto, presso il giardino botanico della Villa Comunale di Nardò, alle ore 20,00.

Il libro Viva la Costituzione illustra i 20 concetti fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana attraverso racconti e testimonianze.

Il testo esplora 20 parole-chiave, ovvero Memoria, Democrazia, Repubblica, Costituzione, Lavoro, Diritti, Solidarietà, Uguaglianza, Minoranze, Confessioni religiose, Cultura, Paesaggio, Straniero, Pace, Tricolore, Libertà, Famiglia, Scuola, Salute e Resistenza. Parole attraverso le quali Franzoso cerca di insegnare ai ragazzi che cosa sia la Costituzione Italiana.

Andrea Franzoso, nato nel 1976 in Veneto, ha lavorato come impiegato per Trenord. È nel 2015 che proprio in quest’azienda, Andrea scopre che il suo presidente utilizza denaro pubblico per sé e dopo aver presentato un esposto alle Forze dell’Ordine la sua vita cambia: viene trasferito in un altro ufficio e messo nelle condizioni di dimettersi. Dopo poco, la sua storia diventa un libro, Il disobbediente. Oggi Andrea fa l’autore televisivo.

Nel romanzo L’invenzione di noi due, invece, l’autore, Matteo Bussola, ci racconta le vicende di Milo e Nadia e del loro matrimonio quasi perduto.

I protagonisti sono una coppia ormai non più giovane, che sta attraversando la fase in cui il sentimento viene meno, ma si continua a stare insieme per inerzia.

Milo, il marito, non ci sta, e le proverà tutte pur di far sì che la sua amata Nadia possa tornare a sorridere e ad amarlo come una volta.

Matteo Bussola, nato a Verona nel 1971, è fumettista, scrittore e conduttore radiofonico.

Prima di intraprendere la carriera di fumettista lavora come progettista edile ma all’età di 35 anni decide di investire nella sua passione per il disegno dei fumetti trasformandola nella sua professione.

A questa, poi, si aggiunse anche quella di scrittore. Ha debuttato nel 2016 con Notti in bianco, baci a colazione.

L’evento è organizzato dal Presìdio del Libro di Nardò-Gallipoli, promosso dalla Regione Puglia, Assessorato all’Industria del Turistica e Culturale e patrocinato dal Comune di Nardò, Assessorato alla Cultura.

Correlati