Dieci minuti di strombazzamenti a vuoto. Poi alcune persone di buona volontà hanno aiutato il camionista che ha sfiorato il “muretto” della ciclabile per riuscire a passare.

Una ciclabile così grande non si è vista nemmeno ad Amsterdam, questa è la verità, e basta una macchina parcheggiata male per bloccare tutto, anche le ambulanze.

La fila di auto andava oltre il l’Istituto Moccia.