UN INSEGUIMENTO FINO ALLE PORTE DI NARDÒ. DUE ARRESTATI

 UN INSEGUIMENTO FINO ALLE PORTE DI NARDÒ. DUE ARRESTATI

Da diversi giorni gli agricoltori lamentavano furti notturni in campi e serre. Due persone sono state arrestate stamane alle quattro. Sequestrato il furgone con il quale portavano via la roba. Il fermo è avvenuto in contrada Stanzie, nella campagna neritina.

Gli agenti, appostati in contrada “Stanzie” si sono accorti di questo furgone Jumper giallo, molto sospetto. Dopo aver intimato l’alt è stato ingaggiato un inseguimento alle quattro del mattino. Alle porte della città i due uomini a bordo si sono fermati ed hanno confessato che il furgone era pieno di angurie rubate, circa 45 quintali appena raccolte dalle piante.
Sul posto del furto trovate altre angurie, per circa 20 quintali, già pronte per essere portate via. I due brindisini, di 52 e 36 anni, sono stati denunciati per tentato furto aggravato di 50 quintali di angurie in località “Castelli Sambiasi” commesso alcuni giorni fa durante due tentativi. I due uomini hanno precedenti specifici.

Slider
Slider

Correlati

error: Il contenuto è protetto.