GIUSEPPE FRACELLA RIPENSA AL MAGICO ESPERIMENTO DEL 2011. A NARDÒ SI RENDE NECESSARIA UNA FORTE COALIZIONE DI CENTRO-DESTRA

 GIUSEPPE FRACELLA RIPENSA AL MAGICO ESPERIMENTO DEL 2011. A NARDÒ SI RENDE NECESSARIA UNA FORTE COALIZIONE DI CENTRO-DESTRA

In un momento difficile il futuro della nostra Città è una delle priorità a cui pensare.

Fratelli d’Italia sente il dovere di lanciare un appello a tutte le forze politiche che si riconoscono nei partiti che compongono il centro-destra nazionale e a tutte le forze del mondo del lavoro e della produzione che hanno a cuore gli interessi economici e sociali della Città a ritrovarsi per la costruzione di un progetto condiviso.

L’attuale situazione amministrativa ci pone equidistanti tanto da chi governa e ancor di più da chi rappresenta l’opposizione di sinistra , quest’ultima prigioniera di personalismi e trasformismi.

E’ un dovere civico e morale mettere in campo una vera coalizione che faccia esplicito riferimento ai valori ed alle idee di un centro-destra che a Nardò ha sempre avuto ampio consenso.

Non è un richiamo per i soliti affaristi della politica o per i personaggi in cerca di autore ma un appello alle donne e gli uomini di buona volontà che nella casa comune di un centro-destra vero, schierato e soprattutto pulito hanno sempre creduto e sperato.

Fratelli D’Italia c’è.

 

Giuseppe Fracella

Slider
Slider

Correlati