SENZA PATENTE E ASSICURAZIONE SCARICAVA RIFIUTI IN CAMPAGNA. MULTATO UN 53ENNE NERETINO

 SENZA PATENTE E ASSICURAZIONE SCARICAVA RIFIUTI IN CAMPAGNA. MULTATO UN 53ENNE NERETINO

Multa da oltre 6mila euro per un automobilista senza patente, in giro senza assicurazione e sorpreso mentre scaricava in aperta campagna una gran quantità di rifiuti.

E successo il 17 aprile. Gli agenti del locale Commissariato di polizia, durante un normale controllo del territorio allo scopo di garantire il rispetto della norma sul contenimento del contagio da coranavirus, in via Vincenzo Cuoco hanno sorpreso un uomo, 53enne del posto, nell’atto di disfarsi di due grossi sacchi della spazzatura, che teneva nel cofano dell’autovettura di proprietà.

Gli agenti gli hanno intimato di recuperare il materiale abbandonato in un fondo agricolo in violazione della norma sul conferimento dei rifiuti solidi e urbani.

Da successivi controlli l’uomo è risultato privo di patente di guida perché revocata nell’anno 1988 mentre l’autovettura risultava priva di assicurazione dall’anno 2017 e sprovvista di libretto di circolazione.

Gli agenti hanno proceduto al sequestro del mezzo e al fermo amministrativo del medesimo per 3 mesi con affidamento alla proprietaria, sanzioni amministrative per violazione al codice della strada per un totale di euro 6.020,00 e per la violazione dell’art. 4, D.L. nr. 19 del 25.3.2020 di euro 533,33 per essersi allontanato dal suo domicilio senza un valido motivo.

Slider
Slider

Correlati