L’Associazione Amici Museo Porta Falsa ed il Piccolo Teatro Città di Nardò  ricordano la figura del grande maestro  Paolo Zacchino a sette anni dalla scomparsa (9 Aprile 2013).

E‘ stato un uomo meticoloso, infaticabile, ingegnoso, operoso, pieno di idee e di progetti con un grande amore per la sua Nardò e resterà  sempre uno dei testimoni più autorevoli e appassionati della cultura neretina, del vernacolo, delle tradizioni locali e soprattutto del teatro.

In eredità ci ha lasciato un patrimonio incredibile di ricordi, esempi e insegnamenti che con grande responsabilità abbiamo trasferito nelle nostre attività e nelle nostre iniziative, raggiungendo finalmente un suo vecchio sogno:  la realizzazione del  “Museo Comunale della Civiltà Contadina e Tradizioni Popolari”.

Ricorderemo sempre,  con grande affetto, la sua figura di maestro e soprattutto di padre  ancora  presente in tutti noi che continueremo ad impegnarci  nel non disperdere il patrimonio e gli insegnamenti che ci ha lasciato.