IL COVID-19 DA UN ALTRO PUNTO DI VISTA *FOTO E *VIDEO

Digiqole ad

Esercizi chiusi, fabbriche quasi ferme, ridimensionati i trasporti merci e gli spostamenti dei cittadini.

Le radicali misure attuate per contenere la diffusione del COVID-19 portano con sé effetti paralleli fortemente tangibili, in particolare sull’ambiente. Nelle prime settimane dello scorso marzo,  le osservazioni satellitari della Nasa hanno rilevato nei cieli italiani una diminuzione significativa dei livelli di biossido di azoto (NO2). Lo strumento a bordo del satellite Copernicus Sentinel 5P ha evidenziato una riduzione del biossido di azoto sopra le teste degli europei, e nella Pianura Padana, una delle aree più inquinate del nostro Paese.

Pian piano la natura riprenderà i suoi spazi? Intanto a Lucugnano, due cervi sono stati avvistati lungo le strade ormai deserte della piccola frazione di Tricase. Una guardia giurata nelle scorse ore ha incrociato i due animali ed egli stesso ha girato il video poi diffuso e largamente condiviso. I due esemplari, che passeggiavano indisturbati nella zona del cimitero appartengono in realtà ad un agriturismo della zona e, grazie all’insolita calma, hanno approfittato per fare un’escursione notturna.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X