Cooperativa Rinascita di Copertino e Specialmente – Associazione di Promozione Sociale di Nardò hanno istituito il servizio di supporto psicologico gratuito “SocialMente”, che si avvale dell’equipe di psicoterapia dei progetti di accoglienza Sprar. Sei psicologhe sono a disposizione – con semplice contatto telefonico o videochiamata – di chiunque in questa situazione d’emergenza senta il bisogno di ricevere supporto emotivo. A cominciare da chi è in isolamento o in quarantena.

I pensieri destabilizzanti possono essere di vario tipo: preoccupazione per la salute, preoccupazioni economiche, difficoltà di adattamento alle nuove restrizioni, ecc. L’obiettivo è anche quello di offrire sostegno a medici, infermieri, forze dell’ordine e professionisti, che a vario titolo stanno lottando per arginare il contagio e sono sottoposti a ritmi di lavoro stressanti. Quindi alleviare e contenere il disagio attraverso lo scambio comunicativo, fornire indicazioni sui comportamenti corretti da attuare, aiutare nella gestione delle emozioni associate.

Il progetto è rivolto ai cittadini, ai professionisti medici ed infermieri, alle famiglie e a tutte le persone che loro malgrado vivono sulla propria pelle questo stato di emergenza. In questi giorni diverse persone, non solo dal Salento, hanno chiamato gli esperti di “SocialMente” per un consulto.

Per informazioni basta chiamare il numero 327 028150