CORONAVIRUS, NUOVE DISPOSIZIONI PER CHI RIENTRA

 CORONAVIRUS, NUOVE DISPOSIZIONI PER CHI RIENTRA
Digiqole ad

Nuova ordinanza della Regione Puglia con le prescrizioni per chi fa ingresso in Puglia, proveniente dall’estero o dai territori di tutte le altre regioni, per raggiungere il proprio domicilio, abitazione o residenza. Sino al 3 aprile hanno l’obbligo di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta o all’operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente; di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni; di osservare il divieto di spostamenti e viaggi; di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza; in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l’operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

Qui il link al modulo di autosegnalazione: https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus

La mancata osservanza degli obblighi comporterà le conseguenze sanzionatorie come per legge (art. 650 c.p., se il fatto non costituisce più grave reato).

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X