Così è stato deciso in prefettura. E c’è anche una dichiarazione del sindaco di Aradeo.

Si è conclusa la riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica cui hanno partecipato le massime Autorità civili sanitarie e militari della Provincia e i nostri amministratori. Nel corso della stessa è emerso che la situazione è sotto controllo delle autoritá competenti intervenute con tempestivitá sin da ieri sera. Si ribadisce che, in via solamente precauzionale, si sta procedendo alla pulizia straordinaria di scuole e luoghi pubblici pur non essendovi alcuna esigenza di carattere sanitario. Le scuole riapriranno appena terminate le operazioni di pulizia. Si rinnova l’invito alla stretta osservanza delle disposizioni di cautela emanate dal Ministero della Salute e si invita a non diffondere notizie false con ogni mezzo di comunicazione. Si confida nello straordinario senso di comunitá che noi aradeini abbiamo sempre dimostrato.

Il sindaco Luigi Arcuti