63 MILIONI IN PIÙ PER STRADE PROVINCIALI PUGLIESI. UNA BUONA NOTIZIA PER LA SICUREZZA DEI CITTADINI

 63 MILIONI IN PIÙ PER STRADE PROVINCIALI PUGLIESI. UNA BUONA NOTIZIA PER LA SICUREZZA DEI CITTADINI

Per l’attività straordinaria sulle strade provinciali di tutta Italia sono stati assegnati oggi ulteriori 995 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

La ripartizione nello specifico prevede 82 milioni al Piemonte, 114 alla Lombardia, 69 al Veneto, 29 alla Liguria, 99 all’Emilia Romagna, 88 alla Toscana, 20 all’Umbria, 36 alle Marche, 52 al Lazio, 36 all’Abruzzo, 12 al Molise, 80 alla Campania, 63 alla Puglia, 22 alla Basilicata, 47 alla Calabria, 37 alla Sardegna e 88 alla Sicilia.

Gli interventi previsti rispondono alle esigenze di sicurezza stradale dei cittadini, al fine di ridurre l’incidentalità e consentire il diritto alla mobilità in tutte le aree del Paese.

Nuove risorse dunque, per i prossimi 4 anni, agli enti locali per avviare subito interventi urgenti e per definire un’adeguata programmazione futura.

Questa è l’Italia che vogliamo far ripartire, perché il nostro Paese merita strade sicure e moderne.

Slider
Slider

Correlati