“Opera Seme é un progetto virtuoso che mira ad una nuova esperienza di economia tramite il rilancio della vocazione agricola e turistica del nostro territorio, coinvolgendo i giovani lavoratori, per innovare e promuovere tramite le vecchie tradizioni”. Lo dichiara in una nota la deputata salentina M5S, Soave Alemanno.

“Il progetto é promosso dalla Caritas diocesana di Nardó-Gallipoli ed é basato sui principi dell’economia di comunione, l’obiettivo é offrire a tutto il territorio un’esperienza che, coinvolgendo tutti gli attori sociali, porti ad una nuova visione della società attraverso una nuova esperienza di economia”, spiega la deputata.
“Con “Opera seme” ciascuno mette a disposizione di quanti aderiscono al progetto il proprio capitale umano ed imprenditoriale al fine di promuovere il territorio, le sue eccellenze umane, territoriali e sociali. Il fine ultimo é creare maggiori opportunità lavorative attraverso l’aumento della domanda e dell’offerta”, aggiunge Alemanno.
“Vi aspettiamo venerdì 21 febbraio alle 19,00 a Nardò, presso il Chiostro dei Carmelitani per presentare i dettagli del progetto e parlarne.
Interverranno insieme a me, Don Giuseppe Venneri, direttore della Caritas diocesana Nardò – Gallipoli, l’On. Giuseppe Labbate, sottosegretario di Stato per le Politiche agricole e il consigliere regionale M5S, Cristian Casili. L’ingresso é aperto a tutti”, conclude la deputata salentina.