“SUONA ANCORA” PER NON DIMENTICARE LE VITTIME DELL’OLOCAUSTO

Lunedì 27 gennaio alle ore 19.30, “Giorno della Memoria”, presso la Parrocchia San Francesco da Paola, musica e narrazioni si intrecceranno in “Suona ancora”, un evento coordinato da don Angelo Corvo e sostenuto dal Consiglio pastorale per ricordare quanti subirono le terribili conseguenze dell’Olocausto.

In tal modo, i giovani e i fanciulli della Parrocchia, con una band musicale diretta dal giovane Emanuele Micheli, daranno il proprio contributo affinché non venga mai celata e persa la Memoria di circa diciassette milioni di vittime che, fra il 1933 e 1945, hanno subìto la deportazione, la prigionia e la morte.

Slider
Slider

Correlati

error: Il contenuto è protetto.