Allarme nel centro storico di Nardò. Soprattutto da quando è ZTL con fortissime restrizioni, paradossalmente, è pericolosa per pedoni anziani e bambini. Più volte i commercianti hanno segnalato vere e proprie esibizioni di giovanissimi in bici e motorino, liberi di scorrazzare senza timore di essere investiti dalle auto.

Ma anche liberi di investire le persone. Davanti alla fontana del toro in Piazza Salandra un giovane alla guida di uno scooter senza targa ha investito un anziano che percorreva in bici il centro storico. L’anziano è stato prontamente soccorso e fortunatamente se la caverà con qualche giorno di cure.

I commercianti chiedono maggiori controlli e provvedimenti da parte delle istituzioni.