Home / Cronaca / RICORDATE LE SEDIE PER OCCUPARE IL PARCHEGGIO? LA “CATTIVA USANZA” CONTINUA ANCORA

RICORDATE LE SEDIE PER OCCUPARE IL PARCHEGGIO? LA “CATTIVA USANZA” CONTINUA ANCORA

Occupare il parcheggio con una sedia o con qualunque altro oggetto è una prassi consolidata, in uso da anni, ma comunque illecita.

Trovare parcheggio è diventata un’impresa impossibile anche a Nardò, dove la pazienza degli automobilisti è continuamente messa alla prova. Giri infiniti, benzina che si consuma, imprecazioni indicibili per il tempo perso. E se un piccolo spazio c’è capita, non di rado, di trovare delle sedie o qualunque altro oggetto per “occupare” il posto.

Insomma, “conquistare” un posto è sempre più complicato, ma se a tutto questo si aggiunge la pratica spesso impunita di utilizzare cassette della frutta, sedie o addirittura dei coni stradali (come in foto), trovare parcheggio diventa una disavventura. Una scena a cui si è abituati ad assistere, una moda che se non si ha fretta strappa anche un sorriso.

About Redazione

Leggi anche

MEGA IMPIANTO FOTOVOLTAICO, IL “NO” DEL COMUNE DI NARDÒ

L’amministrazione comunale esprimerà nero su bianco la propria, decisa, contrarietà all’impianto di produzione di energia …

SCARICA LA NOSTRA APP!