La rete stradale nel centro urbano è un groviglio di buche e cedimenti. Queste cinque giornate caratterizzate dal maltempo hanno reso completamente impraticabili moltissime arterie stradali sia nel centro urbano che nelle periferie (via Bonfante, via Secchi, via Tanza, molte vie di zona Cicirizzolo, solo per citarne alcune).

La rete stradale nel centro urbano è un groviglio di buche e cedimenti. Queste cinque giornate caratterizzate dal maltempo hanno reso completamente impraticabili moltissime arterie stradali sia nel centro urbano che nelle periferie (via Bonfante, via Secchi, via Tanza, molte vie di zona Cicirizzolo, solo per citarne alcune).

Questo scenario non rappresenta qualcosa di ‘ordinario’, bensì la testimonianza di una totale ed evidente assenza di interventi strutturali di rifacimento del manto stradale. La Giunta composta dagli yes man del Sindaco pro tempore ed in particolar modo l’assessore ai lavori pubblici è evidentemente impegnata nello sperpero di denaro in demolizioni faraoniche dalla dubbia utilità, incarichi legali per centinaia di migliaia di euro ed affidamenti diretti alle solite ditte. Gli investimenti in sicurezza per i cittadini e gli automobilisti possono attendere. Nel frattempo la Città appare come un campo minato.

buca1