Il corso di formazione gratuito si svolgerà presso il salone parrocchiale “Santa Maria degli Angeli” con inizio venerdì 2 febbraio. Per iscriversi è necessario chiamare la delegazione ANT con sede in Nardò al 342.7683503

Il corso di formazione gratuito si svolgerà presso il salone parrocchiale “Santa Maria degli Angeli” con inizio venerdì 2 febbraio. Per iscriversi è necessario chiamare la delegazione ANT con sede in Nardò al 342.7683503

Gli incontri sono dedicati a chi vuole conoscere la missione della Fondazione e approfondire i tipi di intervento possibili prestando attività di volontariato per ANT. La formazione del volontario consiste in un percorso continuo e si propone come fine ultimo la comprensione di sé rispetto al ruolo assunto. Il corso ha come obiettivo quello di trasmettere quelle competenze di base per poter espletare in maniera adeguata le attività di assistenza sociale e morale nei confronti degli assistiti ANT spesso soli o non autosufficienti e disabili.
Il corso è aperto a tutti ed è costituito da sei moduli, di cui i primi due più generici e riguardanti tutti i tipi di Volontariato in Ant e gli ultimi quattro più specifici per la formazione socio-assistenziale. I sei incontri sono obbligatori per chi desidera collaborare con i professionisti sanitari della Fondazione ed entrare in contatto con il Sofferente e la Famiglia.
La formazione avviene in gruppo e questo educa all’ascolto, ad accogliere i vissuti espressi senza giudizio o disapprovazione, a riconoscere che possono esserci molti modi per sentire ed esprimere le proprie emozioni e le proprie esperienze.
Il gruppo incoraggia la comprensione della diversità.
La formazione è anche un momento di comunicazione tra il volontario e la Fondazione, fondamentale per sostenere la motivazione a rimanere. 
I docenti sono professionisti della Fondazione ANT.
Nei moduli specifici del corso saranno affrontati elementi caratterizzanti: l’attività del Volontariato socio assistenziale ANT, il comportamento d’ aiuto, discussione dei problemi psicologici nelle relazioni d’ aiuto, ascolto attivo, comprensione dei fabbisogni assistenziali dei Sofferenti in fase di malattia avanzata.

Dott.ssa Simona De Filippis
Psicologa Ospedale Domiciliare Oncologico (ODO) ANT di Lecce e provincia.

26804772 10204234618663649 3823047988067411475 n