Il lungo servizio della televisione di Stato fa parlare gli insegnanti che protestano a Roma. Sono i maestri delle scuole dell’infanzia e della primaria. La prima a parlare è una docente di Nardò.

 Il lungo servizio della televisione di Stato fa parlare gli insegnanti che protestano a Roma. Sono i maestri delle scuole dell’infanzia e della primaria. La prima a parlare è una docente di Nardò.