Encomio solenne per due marescialli della polizia municipale, per altro tra i più giovani in servizio.

L’onorificenza è stata consegnata durante le celebrazioni dei giorni scorsi. Il fatto che vide impegnati i sottoufficiali Giovanni Cioni e Floriana Seclì si verificò durante l’inizio del mese di ottobre e diventò di dominio pubblico grazie ad alcuni articoli di stampa.

L’EPISODIO: Nella zona di via Magna Grecia, una donna a bordo di una utilitaria rischiava di capovolgersi con la propria vettura. La stessa automobile, infatti, era uscita fuori strada ed era rimasta in bilico sul crinale che divide la carreggiata da una lieve scarpata.

Un movimento brusco e l’auto si sarebbe potuta coricare su un lato fino a capovolgersi. Sotto la pioggia battente e in condizioni di scarsa illuminazione, gli agenti riuscirono a tranquillizzare la donna, a sbloccare la portiera e fare uscire la signora dall’auto per poi attendere l’arrivo di ulteriori soccorsi per salvare anche l’automobile che era rimasta in bilico. Un gesto che non è passato inosservato ed ha comportato il meritato riconoscimento da parte del Comune di Nardò ai due marescialli a cui va anche il ringraziamento di tutta la cittadinanza.

5 Ottobre 2018: AUTO IN BILICO. DUE AGENTI DELLA POLIZIA LOCALE SALVANO UNA DONNA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here