Numerosi neritini ieri sera hanno popolato le chiese cittadine per la tradizionale visita ai “Sepolcri”, l’angolo di chiesa allestito al termine della messa del Giovedì Santo destinato ad accogliere le specie eucaristiche consacrate e conservarle fino al pomeriggio del Venerdì Santo, quando verranno distribuite ai fedeli per il rito della comunione.

Questo slideshow richiede JavaScript.